La Commissione Europea ha lanciato lo scorso 15 Dicembre il terzo bando nell’ambito dell’Urban Innovative Actions,  per aiutare le città a identificare e testare soluzioni inedite e innovative per rispondere alle crescenti sfide che interessano le aree urbane. I progetti dovranno concentrarsi su 4 temi specifici: qualità dell’aria, adattamento ai cambiamenti climatici, housing, lavori e competenze nell’economia locale.

Beneficiari: Autorità urbane di unità amministrative locali dell’UE  (grandi città, città o sobborghi) con almeno 50.000 abitanti, oppure associazioni/gruppi di Autorità urbane di unità amministrative locali che coprono una popolazione totale di almeno 50.000 abitanti; può trattarsi anche di associazioni o gruppi transfrontalieri o di diverse regioni e/o Stati membri.

Budget: 80 – 100 milioni di euro. I progetti possono essere cofinanziati fino all’80% dei loro costi ammissibili e ciascun progetto potrà ricevere un contributo massimo di 5 milioni di euro.

Il termine per la presentazione delle proposte è il 30 Marzo 2018

Maggiori informazioni

Bando