La Legge di Bilancio 2017 prevede un rifinanziamento della Sabatini Ter ed una proroga al 31 Dicembre 2018: le PMI possono quindi continuare ad accedere ai finanziamenti e ai contributi per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi aventi come finalità la realizzazione di investimenti in tecnologie. Inoltre, il contributo è concesso con una maggiorazione pari al 30% per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature per la realizzazione di investimenti in tecnologie come big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio frequency identification (RFID).

Lo strumento agevola l’acquisto da parte delle PMI di nuovi macchinari, impianti e attrezzature, tramite l’erogazione di un contributo in conto interessi, a fronte di finanziamenti attivati con le banche e gli intermediari finanziari aderenti.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese

Budget: previsto il rifinanziamento con 560.000.000,00 euro fino al 2023. Il contributo copre parte degli interessi a carico delle imprese sui finanziamenti bancari di importo compreso tra 20.000,00 e 2.000.000,00 euro.

Scadenza: Il termine per la concessione dei finanziamenti per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte delle piccole e medie imprese è prorogato fino al 31 dicembre 2018.

Maggiori informazioni