La Regione Toscana, nell’ambito del POR FESR 2014-2020, con decreto dirigenziale n. 10360 del 14 luglio 2017 ha approvato il bando “Progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici” al fine di incentivare la realizzazione di progetti di miglioramento dell’efficienza energetica di immobili pubblici  di Enti locali e Aziende sanitarie o ospedaliere della Toscana. Il bando ha come obiettivo la promozione di progetti di efficientamento energetico degli edifici pubblici esistenti, con l’allocazione in via prioritaria delle risorse a favore degli immobili ubicati nei Comuni del Parco Agricolo della Piana. Gli interventi attivabili riguarderanno l’isolamento termico di strutture orizzontali e verticali, la sostituzione di impianti di climatizzazione con impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione o impianti alimentati da pompe di calore ad alta efficienza, i sistemi intelligenti telecontrollo,  regolazione,  gestione,  monitoraggio  e ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti (domotica), impianti di cogenerazione/trigenerazione ad alto rendimento, ad altro ancora. Ad integrazione potranno essere attivabili interventi per la produzione di energia termica da fonti energetiche rinnovabili quali solare, aerotermica, geotermica, idrotermica e e di energia elettrica da fonte energetica rinnovabile solare senza eccedere i limiti dell’autoconsumo

Beneficiari: Enti locali quali Comuni, Province, Città Metropolitane, Unioni di Comuni, e Aziende Sanitarie Locali e Aziende Ospedaliere

Budget: 8 milioni di euro, di cui 4 milioni destinati agli Enti Locali e 4 milioni destinati alle Aziende Sanitarie Locali e alle Aziende Ospedaliere. Il bando prevede l’allocazione in via prioritaria di 1 milione di euro, fino a esaurimento, a favore di progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici situati nei Comuni del Parco Agricolo della Piana, di cui 500.000,00 euro destinati agli Enti Locali e 500.000,00 euro destinati alle Aziende Sanitarie Locali e alle Aziende Ospedaliere.

Tipologia di contributo

I  progetti  di  investimento  sono  finanziati  sotto  forma  di  contributo  in  conto  capitale  nella  misura massima del 80% delle spese ammissibili.

Al fine di illustrare gli elementi essenziali del bando, sono state organizzate le seguenti giornate di lavoro sul territorio:

–        Firenze, martedì 12 settembre 2017

–        Pistoia, venerdì  15 settembre 2017

–        Livorno, mercoledì 20 settembre 2017

–        Lucca, martedì 26 settembre 2017

–        Siena, venerdì 29 settembre 2017

–        Grosseto, mercoledì 4 ottobre

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 Gennaio 2018

Maggiori informazioni

Bando