La Commissione europea lancia anche quest’anno il Premio Europeo per Donne Innovatrici (EU Prize for Women Innovators), il concorso finanziato dal programma Horizon 2020 che intende dare visibilità e attribuire un riconoscimento alle donne che hanno creato imprese innovative portando innovazioni sul mercato. Il Premio ricompensa soluzioni innovative già sviluppate e non di prossimo sviluppo. Le candidature dovranno dimostrare l’originalità e le potenzialità di accesso al mercato del prodotto o servizio sviluppato, evidenziandone anche l’impatto economico e sociale.

Beneficiari: donne nate dopo 1° gennaio 1987, residenti negli Stati UE e nei Paesi associati ad Horizon 2020 che hanno fondato o co-fondato una società e che hanno beneficiato, individualmente o come società, di finanziamenti (nazionali o europei) per la ricerca e l’innovazione. La società deve essere stata registrata anteriormente al 1° gennaio 2016 e presentare un fatturato di almeno 100 mila euro (o 50 mila euro se ci si candida per il Premio per innovatrici emergenti).

Premio: l’edizione 2018 del concorso punta a premiare 4 vincitrici: 3 vincitrici del “Premio per donne innovatrici”, alle quali verrà assegnata rispettivamente una somma di 100 mila euro (1° premio), 50 mila euro (2° premio) e 30 mila euro (3° premio), e una vincitrice del “Premio per innovatrici emergenti” che riceverà invece una somma pari a 20 mila euro.

Il termine per la presentazione delle candidature è il 15 novembre 2017

Maggiori informazioni

Regolamento