Sostenere la partecipazione di laureati toscani a percorsi di alta formazione post laurea che si svolgono all’estero. E’ questo l’obiettivo del bando “Voucher alta formazione all’estero – Dottorati 2017-2018”  della Regione Toscana approvato con decreto dirigenziale n. 11147 del 21 luglio 2017.  Il bando Il bando, rivolto a laureati con non più di 35 anni residenti in Toscana, ammessi al dottorato di ricerca presso qualificate Università estere, rientra nel progetto regionale Giovanisì ed è cofinanziato dal Programma operativo regionale del FSE 2014-2020.

Beneficiari: possono presentare domanda persone fisiche in possesso di età sino a 35 anni alla data di presentazione della domanda, residenti in Toscana, in possesso di un titolo di laurea, laurea specialistica/magistrale, laurea vecchio ordinamento, con un ISEE in corso di validità non superiore a 100.000 euro, e che abbiano ottenuto, alla data di presentazione della domanda, l’ammissione incondizionata al dottorato prescelto.

Budget: l’importo massimo del voucher che può essere richiesto è 20 mila euro e rimborsa parzialmente o totalmente le spese di iscrizione per la frequenza al corso, le spese per la fideiussione (se richiesto acconto) e le spese accessorie di viaggio e soggiorno.

Le domande possono essere presentate dal 29 Settembre al 21 Novembre 2017.

Maggiori informazioni

Bando