Marco Polo Accelerator è un nuovo programma di accelerazione, lanciato da H-FARM l’incubatore di Treviso,  che permette a 5-10 startup innovative di penetrare con il loro business in un mercato complesso come quello cinese, grazie ad un investimento complessivo fino a 2 milioni di euro.

Partner dell’iniziativa è QWOS, tra i principali brand in Cina che opera come intermediario di investimenti all’estero.

Durata:

Il programma durerà 4 mesi e inizierà nei primi mesi del 2017.

Scadenza:

Entro il 30 Novembre 2016

Modalità di partecipazione

  • Nessun ambito di attività è precluso
  • Potranno inviare il proprio progetto startup italiane innovative già iscritte nell’apposito Registro della Camera di Commercio;
  • Preferenza per i team che, con la loro idea, puntano ad esportare l’eccellenza Made in Italy in Cina.

Modalità di Sostegno:

Ad ogni startup verrà erogato un sostegno fino a 200.000 euro (cash + servizi), garantito da un numero massimo di 4 investitori individuati da QWOS.

La società cinese metterà a disposizione il proprio network di finanziatori e imprenditori, aiuterà le startup ad affrontare il complesso iter burocratico e, grazie alla partnership con Tsinghua University, metterà a disposizione due studenti MBA che affiancheranno gli startupper al fine di facilitare l’ingresso e il radicamento del loro business nel mercato cinese.

L’incubatore di Treviso fornirà i classici servizi di consulenza, ospitalità, promozione sui media e messa in contatto con imprenditori italiani e stranieri.

Al termine del percorso, è previsto un Demo Day da tenersi in Cina (Pechino).

Iscrizioni e informazioni maggiori al Sito web  dell’iniziativa.