La Commissione europea – DG Ambiente, ha reso noto il calendario 2017 del programma LIFE 2014-2020, il programma per l’ambiente e l’azione per il clima. Gli obietti principali del programma riguardano il passaggio ad un’economia efficiente in termini di risorse, con minori emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici, nonché contribuire alla protezione e al miglioramento della qualità dell’ambiente e all’interruzione e all’inversione del processo di perdita di biodiversità, compresi il sostegno alla rete Natura 2000 e il contrasto al degrado degli ecosistemi. Per maggiori approfondimenti sul Programma è possibile consultare il relativo Focus. La pubblicazione del bando è prevista per il 28 aprile.

Beneficiari: Enti pubblici e privati dei Paesi UE e dei Paesi EFTA/SEE; candidati, potenziali candidati e Paesi in via di adesione; Paesi ai quali si applica la politica europea di vicinato; Paesi membri dell’Agenzia europea per l’ambiente.

Budget: 3.456.655.000,00 euro di cui 2.592.491.250,00 euro per il sottoprogramma Ambiente e 864.163.750,00 euro per il sottoprogramma Azione per il clima

Modalità del contributo: il contributo massimo per i progetti sarà del 60% dei costi ammissibili di progetto per il periodo 2014-2017 e del 55% dei costi ammissibili per il triennio 2018-2020, ad eccezione dei progetti integrati, progetti di assistenza tecnica e progetti preparatori per i quali il contributo è fissato al 60% dei costi ammissibili per tutta la durata del programma; dei progetti Ambiente-Natura e biodiversità per i quali il contributo è fissato al 60% dei costi ammissibili per tutta la durata del programma (nel caso di habitat o specie prioritarie il contributo può arrivare al 75%); dei progetti di rafforzamento delle capacità per i quali il contributo copre fino al 100% dei costi ammissibili.

Scadenze indicative per il 2017:

Per i progetti tradizionali (progetti pilota, progetti dimostrativi, progetti di buone pratiche e progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione):

– sottoprogramma Azione per il clima (tutte le azioni): 7 settembre

– sottoprogramma Ambiente – Azione Ambiente ed uso efficiente delle risorse: 12 settembre

– sottoprogramma Ambiente – Azioni Natura e biodiversità e Governance e informazione: 14 settembre

Per le altre categorie di progetti:

– Progetti preparatori (solo sottoprogramma Ambiente): 20 settembre

– Progetti integrati (entrambi i sottoprogrammi): 26 settembre (seconda fase: metà marzo 2018)

– Progetti di assistenza tecnica (entrambi i sottoprogrammi): 7 settembre

Programma LIFE

Work Program 2014-2017