Dal 20 settembre 2016 è aperto il bando “Energy-Efficient Buildings“, pubblicato nell’ambito del Partenariato Pubblico-Privato denominato “Costruzioni energeticamente efficienti (EeB)” istituito nel quadro del Programma Horizon 2020.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di indirizzare e spingere verso la creazione di un settore delle costruzioni tecnologicamente avanzato, trasformando l’efficienza energetica in un business sostenibile e favorendo la competitività dell’UE nel settore delle costruzioni a livello mondiale.

Le azioni per cui è possibile presentare proposte sono:

Le proposte per tutti i bandi devono essere transnazionali e devono coinvolgere soggetti dotati di personalità giuridica, che compongano un partenariato di almeno tre soggetti provenienti da almeno tre stati partecipanti al programma H2020.

Il finanziamento europeo potrà coprire da un minimo del 70% ad un massimo del 100% delle spese ritenute ammissibili, a seconda del tipo di azione portata avanti nel progetto.

Il budget a disposizione totale è di 54.000.000 euro.

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 19 gennaio 2017

Informazioni