Pubblicato nell’ambito dell’azione “apertura e l’integrazione delle infrastrutture di ricerca di interesse europeo” del programma Horizon 2020, l’invito vuol favorire l’apertura delle principali infrastrutture di ricerca nazionali e regionali a tutti i ricercatori europei, sia del mondo accademico che dell’industria, e garantirne il loro uso ottimale e sviluppo congiunto.

Beneficiari: persone giuridiche stabilite negli Stati Membri, nei Paesi e territori d’oltremare (PTOM) collegati agli Stati membri, nei Paesi Associati (AC), le organizzazioni internazionali di interesse europeo.

Budget: circa 100 milioni di euro

Il termine per la presentazione delle domande è il 22 Marzo 2018

Maggiori informazioni