Data l’importanza degli appalti pubblici nell’economia dell’UE, il loro utilizzo orientato all’innovazione rappresenta un importante contributo alla crescita intelligente, sostenibile e inclusiva in Europa, favorendo lo sviluppo delle imprese innovative. L’invito, pubblicato nell’ambito del Programma COSME, mira a creare consorzi di acquirenti pubblici che devono dimostrare che le soluzioni di appalto previste saranno nuove, non ancora disponibili in commercio e che possono interessare acquirenti appartenenti anche ad altri Stati membri. Obiettivo del bando quindi è quello di promuovere l’uso degli appalti pubblici per contribuire allo sviluppo dell’innovazione delle PMI, pilotare l’innovazione in settori di forte interesse pubblico e stabilire sinergie con progetti di ricerca finanziati dall’UE.

Beneficiari: consorzi composti da organizzazioni, private o pubbliche, con o senza scopo di lucro, autorità pubbliche (nazionali, regionali, locali), università o istituti di istruzione, centri di ricerca.

Budget: 4 milioni di euro

Il termine per la presentazione delle proposte è l’11 Dicembre 2018

Maggiori informazioni

Bando