Il programma Vulcanus in Europa offre alle industrie dell’UE la possibilità unica di ospitare uno studente giapponese per un tirocinio di 8 mesi (Agosto 2019- Marzo 2020). Il tirocinante è selezionato in base ai bisogni e richieste della ditta ed è scelto tra i migliori studenti universitari giapponesi (ultimo anno del triennio/master/dottorato) nelle seguenti discipline: ingegneria (meccanica, elettrica, elettronica, civile, nucleare, materiali etc.)/architettura/biologia, chimica, biotecnologia, fisica/informatica, ICT, applicazioni GNSS, etc. Prima del tirocinio, l’EU-Japan Centre for Industrial Cooperation organizza e finanzia:

  1. a) un corso intensivo di lingua di 15 settimane per preparare il tirocinante al linguaggio lavorativo parlato presso la ditta ospite;
  2. b) un seminario a Bruxelles per familiarizzare il tirocinante con la cultura e l’industria europea

Offrendo tirocini a studenti giapponesi in high-tech ed aree tecnico-scientifiche, l’azienda godrà dei seguenti benefici:

  1. una valida collaborazione scientifica e lavorativa a costi contenuti;
  2. la conoscenza della cultura commerciale giapponese ed un aiuto nello sviluppo del business col Giappone;
  3. lo sviluppo di stretti legami con persone che a breve copriranno posti di responsabilità nell’industria giapponese.

Il costo per l’azienda che decide di partecipare è di 6.600 euro, oltre a tasse ed oneri eventualmente previsti a livello nazionale legati a visti, permessi di lavoro, etc.

Beneficiari: tutte le imprese europee operanti nel settore industriale. Non sono richiesti previ contatti con il Giappone.

Il termine per la presentazione delle domande è il 23 Settembre 2018

Maggiori informazioni

Application Form