L’invito riguarda l’attuazione di un progetto pilota avviato dal Parlamento europeo sull’estensione geografica dell’attuale programma “Erasmus per i giovani imprenditori” (EYE) per favorire ulteriormente il trasferimento transfrontaliero di conoscenze, esperienze ei cultura imprenditoriale. L’obiettivo generale  è quello di sostenere nuovi o aspiranti imprenditori europei nella fase cruciale di sviluppo della propria attività lavorando insieme ad un imprenditore esperto di un paese al di fuori dell’Unione europea: Stati Uniti, Israele e un paese asiatico a scelta tra Singapore, Taiwan e Corea del Sud. Sarà selezionata un’organizzazione/consorzio che assumerà imprenditori ospiti provenienti dai Paesi sopra citati e gestirà il loro scambio con almeno 120 nuovi imprenditori dell’Unione Europea.

Beneficiari: enti pubblici e privati che offrono servizi di supporto alle imprese, Associazioni di imprese, Camere di commercio, Organizzazioni di supporto alle imprese, Centri di avviamento, Incubatori, Parchi Tecnologici, stabiliti in uno degli Stati Membri.

Budget: 750.000 euro. La quota di cofinanziamento è pari al 90% dei costi ammissibili.

Modalità di presentazione delle domande: la domanda dovrà essere presentata utilizzandola piattaforma Electronic Submission System (SEP).

Il termine per la presentazione delle domande è il 30 Agosto 2017

Maggiori informazioni

Bando

Guida per la presentazione della domanda

FAQ