Il bando si concentra sugli obiettivi del terzo pacchetto Mobilità pulita con particolare attenzione alla digitalizzazione dei trasporti, alla sicurezza stradale e ai sistemi multimodali. La call mette a disposizione 450 milioni di euro, suddivisi fra diverse priorità:

  1. a) 100 milioni di euro per l’interoperabilità ferroviaria e i Sistemi europeo di gestione del traffico ferroviario (ERTMS);
  2. b) 200 milioni di euro per nuove tecnologie e innovazione, con un focus sulla sicurezza;
  3. c) 150 milioni di euro per servizi di trasporto intelligenti su strada, servizi d’informazione fluviale, compreso lo sviluppo delle piattaforme logistiche multimodali.

Beneficiari: uno o più Stati membri e/o organizzazioni internazionali, imprese/enti pubblici o privati dell’UE in accordo con lo Stato Membro di appartenenza

Stato membro.

Budget: 450 milioni di euro

Il termine per la presentazione delle domande è il 24 ottobre 2018

Maggiori informazioni

Bando