Attraverso il presente bando, l’INAIL ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori e le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative. A livello nazionale, l’Istituto ha stanziato 249.406.358,00 euro: il contributo, pari al 65% dell’investimento (fino ad un massimo di 130.000 euro), viene assegnato fino ad esaurimento delle risorse. I finanziamenti, a fondo perduto e erogati in conto capitale, sono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande. Ai fini del presente Avviso, lo stanziamento della Regione Toscana è pari a 16.241.828,00 Euro, suddivisi nei seguenti 5 Assi di finanziamento:

Asse 1 – Budget 7.644.303,00 Euro

  1. Progetti di investimento
  2. Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

Asse 2 – Budget  1.498.014,00 Euro

  1. Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC)

Asse 3 – Budget 4.586.582,00 Euro

  1. Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

Asse 4 – 701.979,00 Euro

  1. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività

Asse 5 – Budget 1.810.950,00 Euro

  1. Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli

I soggetti beneficiari possono presentare una sola domanda di finanziamento in una sola Regione o Provincia Autonoma, per una sola tipologia di progetto

Beneficiari: imprese, anche individuali, ubicate nel territorio regionale e iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

La prima fase di presentazione delle domande di accesso agli incentivi partirà il 19 aprile per concludersi il 31 maggio 2018. Le imprese che raggiungeranno o supereranno la soglia minima di ammissibilità, dal 7 giugno 2018 potranno accedere alla procedura informatica e inoltrare la propria domanda on-line di ammissione al finanziamento attraverso il “Click-day”.

Maggiori informazioni

ISI 2017 Regione Toscana